8 per mille

 

 

 

 

8 per 1000
alla chiesa cattolica
non costa nulla

Esposto in chiesa o in allegato qui sotto trovate il depliant che da il rendiconto dell’uso che è stato fatto con l’8 per mille che è stato destinato alla diocesi di Bergamo. Sul sito www.8xmille.it è possibile consultre come è stato destinato il contributo dell’8 per mille.

E’ importante ribadire che tutti nella dichiarazione dei redditi posso dire la loro voce su come vogliono che venga ripartito l’8 per mille. E’ quindi importate comunicare a chi ci compila la dichiarazione dei redditi di indicare questa scelta.

E’ utile ricordare che vale ed è importante la firma anche di chi non versa nulla e che non è obbligato a restituire il proprio modello unico.
Tutti, anche chi non versa nulla, possono concorrere, con la loro firma, a stabilire come ripartire il gettito totale dell’8 per mille
Basta firmare il CU (ex CUD), inserirlo in una busta con il proprio
COGNOME E NOME
CODICE FISCALE
e la scritta: SCELTA PER LA DESTINAZIONE DELL’OTTO, DEL CINQUE E DEL DUE PER MILLE DELL’IRPEF (scrivere così anche se se si firma solo per l’8 per mille)

Se non hai ricevuto il CU, allegato qui sotto trovi la scheda che può essere compilata e consegnata in posta (oppure commercialisti o caf abilitati) entro il 30 novembre. In alternativa è possibile trasmettere la scelta direttamente via internet entro il 30 novembre. MAggiori informazioni sulal compilazione la trovi sul sito www.8xmille.it

Scarica il volantino con le motivazioni per la scelta dell’ 8xmille

Scarica sceda destinazione 8xmille

Scarica il volantino con la ripartizione dell8xmille destinato alla chiesa di Bergao nel 2020

Come funziona l’8xmille